/

WSBK 2019 Round 5 - Imola

Il Round italiano di Imola SBK 2019 rimarrà nella memoria di Bitubo e del Team Go Eleven come uno di quelli da ricordare.
Purtroppo il weekend è stato segnato dal grave infortunio di venerdì di Eugene Laverty che è stato disarcionato dalla Ducati Panigale V4R riportando la frattura di entrambi i polsi, costringendolo ad un'operazione complicata che lo vedrà fuori dai campi di gara per qualche Round del WSBK.
Il Team Go Eleven ha cercato un sostituto ed ha trovato la disponibilità dell'inglse Tommy Bridewell, attualmente capoclassifica del Campionato British Superbike proprio in sella alla Ducati Panigale V4R. Il pilota, in poche ore, è volato da Gatwick (Londra) ed ha raggiunto Imola in tempo per effettuare le FP3, in cui è riuscito ad effettuare solamente 5 giri per cercare di trovare un setup adatto alle sue caratteristiche, e la Superpole dove si è classificato quattordicesimo, precedendo l'altra Ducati Panigale V4R non ufficiale di Rinaldi. 
Nella Gara 1 del sabato, dopo solo due turni in sella ad una moto completamente diversa dalla sua, è giunto dodicesimo mentre nella Superpole Race di domenica, Bridewell ha stupito tutti giugendo undicesimo e sopravanzando le due Ducati Panigale V4R di Rinaldi e Zanetti. Purtroppo Gara 2 è stata cancellata a causa del maltempo che ha reso inagibile la pista, nonostante Bridewell, da buon inglese, volesse parteciparvi essendo sicuro di poter ben figurare.

Tommy ha dimostrato di essere un pilota di ottimo livello, nonostante non partecipasse ad una gara fuori dal circuito del British Superbike da ben 10 anni (ha partecipato al Campionato Europeo Superstock) e si è trovato subito molto a suo agio con le sospensioni Bitubo sulla moto del Team Go Eleven. E' importante ricordare che la moto del Team Go Eleven che ha utilizzato nel WSBK è molto diversa da quella da lui usata nel BSB dove l'elettronica è quasi assente e che la sua moto del BSB è allestita con numerosi componenti tecnici diversi.

Bitubo coglie l'occasione per augurare ad Eugene Laverty una pronta guarigione e spera di rivederlo in pista al più presto.
Un Round incredibile per Bitubo al Campionato Mondiale SBK

Contenuti relazionati

Allegati





BITUBO S.r.l.: Via A. Volta, 24 - 35037 Selve di Teolo (PD) · Tel.: +39 0499903475 Fax: +39 0499903447 P.IVA: IT 02007650282

Centro Sistemi