Versione italiana English version
NEWS
 
WSS - Round Misano Adriatico

Gara sfortunata per Davies

Week end sfortunato a Misano per i nostri piloti impegnati nel Campionato Mondiale Supersport.

Assente Luca Scassa per la squalifica commiata dalla FIM, il compagno suo di squadra del Team ParkinGO, Chaz Davies, partito al comando chiude con il sesto posto per un problema tecnico alla frizione della sua R6.


 Il “nostro” pilota inglese, ottimo secondo in prova ad un solo decimo dal poleman Lowes su Honda, allo start guadagnava la prima posizione, mantenendola per i primi giri. Ma dopo due giri si è manifestato il problema alla moto, e Davies perdeva progressivamente terreno, e superato dagli avversari concludeva in sesta piazza.

Grazie alle due vittorie di Assen e Monza, resta comunque al secondo posto nella classifica iridata, a cinque punti dal nuovo leader Broc Parkes sulla Kawasaki.
 

Chaz Davies (nella foto) - Yamaha YZF R6 #7 - "E' stato un vero peccato aver accusato un problema tecnico alla moto perchè ero consapevole di poter lottare per la vittoria questo weekend. Sono partito molto bene e ho condotto la gara per i primi giri ma subito ho realizzato che qualcosa non funzionava come avrebbe dovuto nella mia R6. Ho perso il feeling con la moto e di conseguenza alcune posizioni e non ho potuto fare altro che portare a termine la mia gara. So che abbiamo solo cinque punti di distacco dal primo in classifica e molte gare da affrontare. La sesta posizione mi ha assicurato dei punti preziosi nella corsa al Campionato e quindi devo concentrarmi per la tappa di Aragon del prossimo weekend e continuare l'ottimo lavoro svolto fino ad ora".


Per gli altri nostri piloti in gara, schierati come wild card, dopo i  buoni risultati ottenuti nelle prove ufficiali, il solo Alessio Velini è riuscito a vedere il traguardo: dopo una brutta partenza che lo ha visto transitare solo al 20° posto alla fine del primo giro, si è espresso in una bella rimonta che lo ha portato fino al 13° sotto la bandiera a scacchi.

Cruciani è stato atterrato nel corso del primo giro, mentre Giansanti nel corso del 6° giro, quando si trovava in bagarre per la “Top Ten”.
 



20/06/2011
 
La nostra pagina Facebook...
 
Bitubo on track
 
Outlet
 
Grazie a...
 
Silkolene