Versione italiana English version
NEWS
 
WSS - round Nurburgring

Ancora una vittoria per Chaz Davies!

Chaz Davies, e i ragazzi del Team Yamaha ParkinGo insieme a noi, è sempre più vicino al titolo mondiale.

Chaz è salito sul gradino più alto del podio anche al Nurburgring, al termine di una gara combattuta nella quale è stato protagonista di una spettacolare rimonta. Il pilota gallese ora guida la classifica con ben 59 punti di vantaggio sul pilota Kawasaki David Salom e e 60 su quello Honda Fabien Foret. Un vantaggio più che rassicurante che gli consentirà di provare a conquistare il titolo già nel prossimo round, quando si correrà ad Imola e mancheranno tre gare al termine della stagione.

Ottima gara anche per Luca Scassa, che ha chiuso al quarto posto, ma che soprattutto ha dimostrato di aver recuperato lo smalto dell' avvio di stagione. Il pilota italiano, proprio come il compagno, è rimasto intruppato in partenza ed ha progressivamente recuperato, ingaggiando anche uno spettacolare duello con il connazionale Massimo Roccoli, precedendolo sul traguardo.

Chaz Davies - Yamaha YZF R6 #7 (nella foto) - "E' stata una gara difficile. Dopo due buone giornate di prove ho perduto molte posizioni in partenza. Quando mi sono visto attorno alla decima piazza mi sono preoccupato, ma non ho perduto la concentrazione e ho progressivamente recuperato. Ho raggiunto Ellison che guidava la corsa ed ho provato ad allungare, ma dopo il recupero sul primo alla moto mancava un po' di trazione, così quando ho visto che non ci riuscivo, ho preferito chiudere a James ogni varco sin sul traguardo. Anche se ho un grande vantaggio in classifica io e il Team rimarremo concentrati sino a che non avremo raggiunto il nostro obiettivo."

 Luca Scassa - Yamaha YZF R6 #9 - "E' stata una bella gara, in cui non sono riuscito a giocarmi il podio per pochissimo. Purtroppo dopo la partenza sono rimasto imbottigliato e ho dovuto farmi sfilare da parecchi piloti. Ho progressivamente recuperato posizioni e nel contempo feeling con la moto. Quando sono arrivato su Roccoli ho attaccato, ma sono finito un paio di volte lungo, prima di riuscire a passarlo. E' stato un osso duro. In questo duello ho perduto la possibilità di rinvenire su Lowes, per giocarmi il terzo posto, conto però di rifarmi ad Imola, una delle mie piste preferite".

Giuliano Rovelli - team owner - "Dopo una brutta partenza ho assistito ad una rimonta molto emozionante dei nostri 2 piloti. Nonostante la posta in gioco Chaz ha corso senza fare calcoli ed è stato emozionante vederlo passare dalla decima alla prima posizione in soli tre giri. Questa lucidità e visione di gara appartiene solo ai grandi campioni. Sono felice di aver ritrovato Luca nelle posizioni di vertice e della sua altrettanto ottima condotta di gara. Il secondo posto in campionato è sicuramente alla sua portata!".



12/09/2011
 
La nostra pagina Facebook...
 
Bitubo on track
 
Outlet
 
Grazie a...
 
Silkolene